Chi siamo   |   Iscriviti   |   Contatti
Homepage
www.ilromanista.it
A.I.R.C.
www.senato.itwww.ilromanista.it
www.laroma24.it
www.corrieredellosport.it
www.figc.it
it.uefa.com

Chi siamo

LA NOSTRA STORIA     2004-2008

La passione per la Roma, si sa, unisce tanti cuori giallorossi. Anche all’interno del Senato non poteva mancare un Club di tifosi romanisti, che ovviamente sono la stragrande maggioranza tra i dipendenti e possono contare anche illustri personalità tra i senatori.
Nel marzo 2004, il senatore Gerardo Labellarte ha deciso di fare il passo decisivo per la costituzione del ROMA CLUB PALAZZO MADAMA. Con i suggerimenti di Carlo Zampa e l’aiuto fattivo di Andrea Maccari e Pierluigi Sernaglia, quando è nato il Club contava un centinaio di soci.
L’anno successivo, lo sfortunato campionato della Roma ha un po’ fiaccato gli animi, ma siccome “la Roma non si discute, si ama!”, l’attività è ripresa con maggiore slancio e nel 2008 i soci sono quasi raddoppiati, sfiorando il tetto dei 200.
Il Club si propone di coniugare la passione e il tifo per la squadra giallorossa ad iniziative sociali e culturali. A maggio 2005, 2006 e 2007 i soci hanno partecipato alla maratonina Race for the cure, per la raccolta di fondi per la lotta contro il cancro al seno.
Il presidente Labellarte ha effettuato una donazione per contribuire all'acquisto dell'ambulanza intitolata a Luisa Petrucci.
Nel frattempo, è stato creato un sito Internet del Club (www.romaclubpalazzomadama.it) e sono stati realizzati diversi gadget (cappellino, sciarpa, cravatta, mouse-pad, ombrellino).
Nel 2006 il Club si è affiliato all’AIRC, per usufruire dei servizi di acquisto biglietti, esposizione dello striscione in Tribuna Tevere e organizzazione di trasferte.
Sono stati organizzati gruppi di tifosi in occasione di Roma-Bruges (febbraio 2006), con brindisi successivo per il passaggio del turno, per Sampdoria-Roma (novembre 2006) e per Manchester-Roma (ebbene sì, quello del 7-1...), mentre i bambini del Club, insieme all’AIRC, sono andati a Roma-Catania nel novembre 2006.
Nel 2007, al senatore Labellarte è succeduto alla presidenza il senatore Angius, che ha raccolto e condiviso l’idea dei soci di organizzare un convegno sull’etica sportiva.
Tra le conviviali, memorabile è stata quella del maggio 2007, a “La Villetta”, con la partecipazione del mister Spalletti. È attualmente in corso di organizzazione la cena dell’ottobre 2008, presso la storica Villa della Falcognana, con il lancio dell’iniziativa “Tifosi, differenziamoci!”, curata dal segretario Alessandro Bensi.
Nel giugno 2008, è stato eletto presidente del Club il senatore Stefano De Lillo.