Chi siamo   |   Iscriviti   |   Contatti
Homepage
www.ilromanista.it
A.I.R.C.
www.senato.itwww.ilromanista.it
www.laroma24.it
www.corrieredellosport.it
www.figc.it
it.uefa.com

News

News



Ora basta!!!
Il Roma Club Palazzo Madama e il Roma Club Montecitorio promuovono per mercoledí 22 maggio alle 17:00, presso la sala del Senato in Sant’Ivo alla Sapienza (Corso Rinascimento 40), un incontro per confrontarsi sulla situazione determinata dalla decisione della Società di non rinnovare il contratto di Daniele De Rossi.
Lo scopo è quello di dare voce alla delusione che attraversa i tifosi giallorossi e promuovere tutte le iniziative, anche istituzionali, per tutelare questa grande passione popolare.
All'incontro hanno già dato la propria adesione Paolo Cento, Stefano De Lillo, Maurizio Gasparri, Loredana de Petris, Gerardo Labellarte, Davide Faraone e Fabrizio Cicchitto.

Roma, 17 maggio 2019

Delegazione giallorossa sul monte Navegna
Roma Club Palazzo Madama

21 settembre 2018

Brindisi di Natale 2017
Roma CLub Palazzo Madama

Saluto e brindisi tra i soci.
Le foto del brindisi
Roma, 18 dicembre 20176


Auguri di Natale


La sconfitta con la Juventus non ha demoralizzato i soci del Roma Club Palazzo Madama, che si sono ritrovati festosi, e ovviamente colorati di giallorosso, per brindare al Natale e - con l'occasione - festeggiare il derby vinto il 4 dicembre.
All'incontro hanno partecipato anche il senatore Massimo Cervellini e la senatrice Loredana De Petris, che al momento del brindisi ha formulato un auspicio per un 2017 ricco di soddisfazioni calcistiche per i romanisti.
Proprio sulle note di "Roma Roma Roma", ha fatto il suo ingresso nella sala anche il mitico Carlo Zampa, subito assediato per le foto di rito da mostrare a figli, amici e parenti.
Il brindisi è stato accompagnato, oltre che dai "soliti" calici di spumante, anche da bottigliette di acqua... "alla Strootman"!
Le foto del brindisi
Roma, 19 dicembre 2016


Il Roma Club Gerusalemme in visita al Senato
Roma CLub Palazzo Madama

Venerdì 6 maggio 2016 il Roma Club Palazzo Madama ha ospitato gli amici del Roma Club Gerusalemme per una visita del Senato, curata sotto il profilo organizzativo dal nostro socio Gianmarco Bacigalupo. In rappresentanza della scuola calcio interetnica e interreligiosa organizzata dal presidente Fabio Sonnino e dal vice presidente Samuele Giannetti, hanno partecipato all'iniziativa 33 ragazzi tra i 12 e i 14 anni, accompagnati dai loro allenatori.
Dopo una breve visita delle sale più belle di Palazzo Madama, illustrate dal nostro socio Enrico Cimaglia, le cui parole sono state tradotte in ebraico e in arabo, la delegazione è giunta nell'Aula del Senato, dove erano già presenti due scolaresche italiane. I ragazzi hanno avuto l'opportunità di incontrare il Presidente del Senato Grasso, il quale ha lodato la bella iniziativa del Roma Club Gerusalemme, perché - come ha sottolineato - "solo l'integrazione assicura la pace e lo sviluppo". Il Presidente ha poi risposto ad alcune domande degli studenti italiani e anche due ragazzi di Gerusalemme, di lingua italiana, hanno voluto rivolgergli i loro quesiti.
Il vice presidente del Roma Club Gerusalemme Samuele Giannetti ha quindi offerto una targa di cristallo, da parte di tutti gli atleti della scuola calcio, al Presidente Grasso, il quale ha ricambiato con una medaglia raffigurante Palazzo Madama.
È seguito infine uno scambio di doni tra i rappresentanti dei Club: la vice presidente Romina Pennisi e il tesoriere Claudio Olmeda hanno regalato ai rappresentanti di Gerusalemme la maglia celebrativa del decennale e la sciarpa del Roma Club Palazzo Madama, ricevendo in cambio due magliette preparate dal Roma Club Gerusalemme per i tornei a cui i ragazzi hanno partecipato durante il loro soggiorno romano.
Le foto della visita
6 maggio 2016


INCONTRO FRANS TIMMERMANS E ROMA CLUB PALAZZO MADAMA
INCONTRO FRANS TIMMERMANS E ROMA CLUB PALAZZO MADAMA


Giovedì 13 novembre, il primo vice presidente della Commissione europea, l'olandese Frans Timmermans, grande sostenitore dei colori giallorossi, come ha dichiarato egli stesso al congresso del Partito socialista europeo del marzo scorso, ha avuto una serie di incontri istituzionali presso il Senato. Una piccola delegazione del Roma Club Palazzo Madama ha colto l'occasione per ringraziarlo per la sua testimonianza di fede romanista, consegnandogli in omaggio la maglia recentemente realizzata per il decennale del Club.
LE FOTO DELL'INCONTRO
Foto di Mario Mazzantini e Carmine Picariello
Palazzo Madama, 13 novembre 2014


DE LILLO (PDL): "PER LA LEGGE SUGLI STADI CHIEDERÒ LA CALENDARIZZAZIONE IMMEDIATA"
ADNKRONOS - «Per la legge sugli stadi ci dovremo essere quasi. Chiederò ufficialmente martedì la calendarizzazione immediata della legge in aula, anche senza il parere della commissione». Il senatore del Pdl, Stefano De Lillo, presidente del Roma Club Palazzo Madama, chiede che venga presto approvata la legge sugli stadi e per questo ne chiederà la calendarizzazione in aula. «Questa è una legge che può aiutare molto la costruzione di stadi e di impianti sportivi. È una legge necessaria -spiega De Lillo ad Adnkronos -, gli stadi però si fanno anche senza questa legge». Il presidente del Roma Club Palazzo Madama invita poi il presidente del club giallorosso, James Pallotta, giunto nella capitale, a fare presto per quanto riguarda il progetto dello stadio. «Chiedo a Pallotta di portare subito lo stadio, che dia un patrimonio alla società e un 'fattore casa'. Del resto la Juve anche grazie al nuovo stadio, lo scorso anno, ha vinto lo scudetto». Ha parlato all'agenzia di stampa anche Paolo Cento, presidente del Roma Club Montecitorio, soffermandosi sul momento della squadra: "I tifosi sono pronti a stringersi intorno alla Roma e la Roma si stringa a se. E' ora di finirla con la storia dell'ambiente. La stampa e l'ambiente rispecchiano anche quello che e' la Roma. Non e' che quando le cose vanno male diamo la colpa a stampa e ambiente e quando vanno bene sono il valore aggiunto. Una grande societa' deve saper governare e convivere con questi processi di comunicazione. Le radio sono un grande moltiplicatore del marchio Roma, come la stampa. Questo e' un valore aggiunto e puo' diventare una sinergia. Non credo alla scusa dell'ambiente. A Torino si lamentano dello stadio vuoto in Champions, all'ambiente romano bisognerebbe dare uno scudetto ogni anno. Ci sono stati degli errori nella campagna acquisti e a volte si sente il vuoto della proprieta'. Da questo si esce facendo sentire il peso della proprieta'. Bene che Pallotta sia venuto a Roma. Venga piu' spesso e dia una delega chiara a chi ne svolge le funzioni quando non e' presente. Le parole di Baldini sono di buon auspicio, non e' il momento delle polemiche ma di rendere operativo l'obiettivo che lo stesso Baldini ha indicato, la Champions League. C'e' poi anche la responsabilita' dei giocatori, non tutto puo' ricadere sulla campagna acquisti o su un assetto societario che non sempre appare perfetto, anche loro devono prendersi le responsabilita": Sulla questione stadi, Cento e' chiaro: "La legge sugli stadi e' utile e speriamo arrivi presto, ma non e' un alibi, lo stadio si puo' fare lo stesso. La Roma faccia le sue proposte, scelga l'area, dove sembra ci sia un ritardo. Se la Roma l'ha individuata la porti in Campidoglio e si cominci, la legge e' utile e necessaria ma non siamo in un vuoto legislativo. Tutti abbiamo apprezzato che la Roma vuole fare uno stadio e non operazioni immobiliari, quindi e' semplice procedere. Sara' difficile per tutti mettersi di traverso se c'e' una proposta seria".
Giovedì 4 Ottobre 2012 - ore 20:00


BRINDISI DI NATALE
Alle ore 12,30 di martedì 20 dicembre 2011, sulle note di "Roma, Roma, Roma" e di qualche coro da stadio, i soci del Roma Club Palazzo Madama si sono incontrati nella saletta del bar Chico Cafè, in via della Dogana Vecchia 9/10, adeguatamente "addobbata" con sciarpe e bandiere giallorosse, oltre che con la maglia del Capitano, per festeggiare la vittoria sul Napoli e scambiarsi gli auguri in occasione del prossimo Natale.
È stata l'occasione per confrontarsi su moduli di gioco e strategie di mercato, davanti al ricco buffet offerto dal proprietario Federico Lembo, tifoso romanista accanito, nonché socio e sponsor del Roma Club Palazzo Madama.
Il Presidente del Club, il senatore Stefano De Lillo, dopo essersi confrontato a lungo con il mitico Carlo Zampa sul presente e sul futuro della squadra giallorossa, ha augurato a tutti i soci e alle loro famiglie un sereno Natale e auspicato un anno di rinascita per la Roma.
Nell'occasione, è stato dato l'annuncio dell'inizio dei preparativi per la conviviale che verrà organizzata nella primavera del 2012 ed è stata aperta la campagna di rinnovo degli abbonamenti 2012 per i soci vecchi e nuovi del Club, i quali hanno ricevuto un nuovo tesserino ed il gadget del 2012, uno scaldacollo in pile bordeaux con lo stemma del club, che ha riscosso un notevole successo fra gli iscritti.
Roma, 20 dicembre 2011


CALCIO: ROMA; DE LILLO (PDL), DA INTER ATTI BULLISMO SPORTIVO
(ANSA) - ROMA, 9 NOV - 'E' necessaria la realizzazione di una federazione autonoma degli arbitri, in modo da non dover piu' commentare casi di sudditanza psicologica'. Lo ha detto, intervistato dal sito 'Romagiallorossa.com', il presidente del Roma Club Palazzo Madama, il senatore del Pdl Stefano De Lillo, per stigmatizzare l'operato di ieri sera dell'arbitro Rocchi. 'A Milano abbiamo assistito ad episodi di bullismo sportivo, - ha detto ancora De Lillo - con i giocatori dell'Inter che in piu' occasioni hanno potuto picchiare i nostri senza essere adeguatamente sanzionati. E ci e' toccato anche assistere alle lamentele dei nerazzurri per l'arbitraggio. Incredibile...' (ANSA).
COM-CLN 09-NOV-09 14:45 NNNN